Agenzia per l'Italia Digitale

Difensore Civico Digitale
Website > Difensore Civico Digitale
Difensore civico digitale

Il difensore civico per il digitale ha il compito di raccogliere tutte le segnalazioni relative alle presunte violazioni del Codice dell’Amministrazione Digitale, o di ogni altra norma in materia di digitalizzazione ed innovazione, a garanzia dei diritti digitali dei cittadini e delle imprese.

Questa figura, prevista in precedenza presso ogni amministrazione, assume oggi la funzione di difensore unico a livello nazionale per dirimere i dissidi fra cittadini e amministrazioni pubbliche in materia di digitale, e rendere così effettivi i diritti di cittadinanza digitale.

L’Ufficio del difensore civico per il digitale è stato istituito presso AgID con l’articolo 17, comma 1-quater del Codice dell’Amministrazione Digitale, modificato dal Decreto Legislativo n. 217 del 13 dicembre 2017.

I principali ambiti di tutela per il cittadino e le imprese riguardano l’uso delle tecnologie, l’identità digitale, il domicilio digitale, i pagamenti con le modalità informatiche e la comunicazione mediante le tecnologie dell’informazione.

Le segnalazioni possono essere presentate da chiunque accedendo all’apposito sito dedicato. Il difensore civico esaminerà le segnalazioni e, qualora le ritenesse fondate, inviterà il soggetto responsabile della violazione a porvi rimedio tempestivamente, pubblicando la decisione online.


 

Invia una segnalazione
Invia una nuova richiesta a una categoria

 
 

Visualizza segnalazioni esistenti
Visualizza segnalazioni già inviati

 

 

Knowledgebase

» Articoli più popolari della Knowledgebase:
 

» Visualizza l'intera Knowledgebase

 

 

 

 

 
Powered by Help Desk Software HESK, in partnership with SysAid Technologies